Responsabilità Editoriale Gruppo Italia Energia

Prezzi carburanti, aumenti senza fine

Diesel self con picchi superiori ai 2 €/l, cresce ancora la benzina. Su anche il metano auto (articolo di Quotidiano Energia)

Quotidiano Energia - Incrementi senza fine sulla rete carburanti. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso ieri ancora in forte crescita per la settima seduta di seguito (specialmente il diesel), le compagnie effettuano oggi un nuovo giro di rialzi sui prezzi raccomandati. In particolare, Eni sale di 8 centesimi su benzina e diesel, Q8 e Tamoil salgono di 6 cent sulla verde e di 8 cent sul diesel, mentre IP sale di 5 cent sulla benzina e di 8 sul diesel. I prezzi praticati dei due carburanti, di conseguenza, continuano a registrare netti aumenti: la media del diesel servito viaggia verso i 2,1 €/l, mentre si avvicina ai 2 € nella modalità self (già raggiunti in alcuni distributori). La verde continua a salire ed è ormai stabile sopra i 2,1 € nel rifornimento con servizio. Corposi rincari si registrano anche per i prezzi praticati del metano auto.

Più nel dettaglio, in base all'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self vola a 2,048 euro/litro (ieri 2,010), con i diversi marchi compresi tra 2,039 e 2,076 euro/litro (no logo 2,013). Il prezzo medio praticato del diesel self sale a 1,966 euro/litro (ieri 1,910) con le compagnie posizionate tra 1,932 e 2,040 euro/litro (no logo 1,955).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato cresce a 2,154 euro/litro (ieri 2,126) con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 2,121 e 2,252 euro/litro (no logo 2,053). La media del diesel servito schizza a 2,074 euro/litro (ieri 2,032) con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 2,082 e 2,131 euro/litro (no logo 1,991).

I prezzi praticati del Gpl registrano leggeri assestamenti all’insù e vanno da 0,863 a 0,883 euro/litro (no logo 0,861). Infine, il prezzo medio del metano auto è in crescita e si posiziona tra 1,901 e 2,077 (no logo 2,062).