Responsabilità Editoriale Gruppo Italia Energia

ansa: Cybersecurity, arrivano le linee guida Acer

Conferite alla Bundesnetzagentur le responsabilità su trasporto e stoccaggio (articolo di Quotidiano Energia)

Quotidiano Energia - L’agenzia per le reti tedesca Bundesnetzagentur ha assunto le responsabilità della regolazione delle infrastrutture di trasporto e stoccaggio dell’idrogeno. E’ quanto prevede la prima normativa europea di questo tipo, fissata dalla legge sull’industria dell’energia (EnWG) entrata in vigore martedì 27 luglio.


Una nota del Bundesnetzagentur spiega che il sistema sarà per il momento volontario: gli operatori delle reti di trasporto e distribuzione e quelli dello stoccaggio potranno presentare una dichiarazione di adesione alla nuova regolazione sull’idrogeno.

Il regolatore effettuerà annualmente un confronto dei costi previsti nella pianificazione e quelli effettivi, allo scopo di garantire una remunerazione stabile e proiettata nel futuro alle infrastrutture per l’idrogeno. Le condizioni e i metodi di determinazione dei costi e degli oneri saranno disciplinati da un’ordinanza del Governo.

In base alla EnWG, la Bundesnetzagentur valuterà in tempi rapidi i singoli progetti infrastrutturali proposti, con l’obiettivo di favorirne lo sviluppo al più presto possibile.

“Le nuove disposizioni creano il quadro necessario per far decollare rapidamente il mercato dell’idrogeno”, ha commentato il presidente della Bundesnetzagentur, Jochen Homann, assicurando che l’accesso alle infrastrutture del vettore energetico sarà “trasparente e non discriminatorio”.

Modifica consenso Cookie