Responsabilità Editoriale Gruppo Italia Energia

Semplificazioni: “Obiettivo silenzio-assenso, domani incontro con Brunetta”

D’Attis (FI): “Vogliamo accelerare con l’indagine conoscitiva della commissione bicamerale” (articolo di Quotidiano Energia)

Quotidiano Energia - “L’obiettivo è arrivare al silenzio-assenso, seppure con grande rispetto per le questioni di natura ambientale”.

Lo ha detto Mauro D’Attis (FI), componente della commissione bicamerale Semplificazioni che poco più di un mese fa ha avviato un’indagine conoscitiva sulla “semplificazione delle procedure amministrative connesse all'avvio e all'esercizio delle attività di impresa”.

“Il processo di audizioni è cominciato – ha spiegato il parlamentare intervenendo venerdì scorso al webinar sulla decarbonizzazione del polo energetico di Brindisi organizzato da Ditne - e su mia proposta tra gli auditi ci sono anche soggetti come Enel ed Eni. Martedì (23 febbraio, ndr) alle 13 abbiamo un primo appuntamento con il presidente della bicamerale Nicola Stumpo, che peraltro è di un altro gruppo politico (LeU, ndr), e con il nuovo ministro della PA Brunetta al quale consegneremo i lavori iniziati dell’indagine”.

D’Attis ha inoltre manifestato “piena disponibilità ad accogliere tutte le sollecitazioni per accelerare questo processo di audizioni”.

Il termine per la conclusione dell’indagine è fissato al 30 settembre 2021. Nelle premesse si specifica che l’obiettivo è “mettere a fuoco i possibili interventi di semplificazione volti a facilitare l'espletamento delle procedure amministrative connesse all'avvio e all'esercizio delle attività produttive, inclusi i procedimenti autorizzatori nei settori energetici con particolare riferimento a quelli per la produzione di energia da fonti rinnovabili”.

Modifica consenso Cookie