Responsabilità Editoriale Gruppo Italia Energia

Progetti Pci, via alla preparazione della 5a lista

L’ultima con l’attuale regolamento Ten-E. Bandi per smart grid e trasporto CO2 (articolo di Quotidiano Energia)

Quotidiano Energia - Parte la definizione della quinta lista dei Progetti di interesse comune europeo (Pci), l’ultima che sarà redatta sulla scorta dell’attuale regolamento 347/2013 Ten-E. La Commissione Ue ha pubblicato infatti i primi due bandi riferiti alle smart grid e al trasporto della CO2, che prevedono entrambi la presentazione delle candidature da parte dei promotori dei progetti entro l’8 marzo.

La Commissione, che dovrebbe pubblicare a breve anche i bandi per le infrastrutture elettriche e del gas, precisa che la quinta lista dei Pci sarà adottata alla fine del 2021 sulla base del regolamento 347/2013, poiché la proposta di revisione di Ten-E è stata presentata da Bruxelles il mese scorso ed è ora al vaglio dell’Europarlamento e del Consiglio Europeo. Sarà dunque definita con il nuovo regolamento la sesta lista dei progetti Pci, che arriverà nel 2022.

La validità dei criteri di sostenibilità fissati dal regolamento 347/2013, in particolare per i progetti gas, è stata recentemente messa in dubbio dall’Ombudsman europeo, Emily O’Reilly. La commissaria Ue all’Energia, Kadri Simson, ha comunque assicurato che la quinta lista, pur basandosi sulle attuali norme Ten-E, sarà redatta valutando la sostenibilità dei progetti in modo più approfondito.

Modifica consenso Cookie