Responsabilità Editoriale Gruppo Italia Energia

La Legge sul Clima Ue arriva in Parlamento

Il regolamento Ue con gli obiettivi al 2050 (articolo di Quotidiano Energia)

Quotidiano Energia - In un Parlamento bloccato dall’emergenza Coronavirus, arriva la Legge sul Clima della Ue, presentata dalla Commissione la settimana scorsa.


La proposta di regolamento per la fissazione di un quadro per il raggiungimento della neutralità climatica che emenda il regolamento 2018/1999 sulla governance dell’Unione dell’energia e dell’azione per il clima è stato infatti trasmesso alla Camera e assegnato in sede primaria alla commissione Ambiente.

La proposta di regolamento - (COM(2020) 80 final) - è altresì assegnata alla commissione Politiche dell’Unione europea ai fini della verifica della conformità al principio di sussidiarietà, che durerà 8 settimane a decorre dall’11 marzo.

La Legge sul Clima - definita “l’elemento centrale del Green deal europeo” dalla presidente della Commissione Ursula von der Leyen - indica come obiettivo vincolante al 2050 la decarbonizzazione “netta”. Ciò significa che le emissioni di gas-serra non saranno totalmente azzerate ma ridotte fortemente e per la parte restante compensate da assorbitori naturali (foreste, terreni agricoli etc.) e tecnologie di rimozione della CO2 (come la Ccs e Ccu).