Energia: Timmermans, si guadagna senza pagare tasse adeguate

Necessario cambiamento

Redazione ANSA PARMA
(ANSA) - PARMA, 13 MAG - "Oggi vediamo che la gente deve pagare l'ira di dio per l'energia e nello stesso tempo le grandi imprese in ambito energetico guadagnano molto. C'è un problema di fiscalità e non possiamo continuare così: con la gente che non ce la fa più e paga prezzi pazzeschi e nel mondo energetico si guadagna sempre di più senza pagare un livello di tasse adeguate". Così Frans Timmermans, vice presidente della Commissione europea, intervenuto da remoto al convegno dall'Associazione nazionale costruttori edili (Ance) al Teatro Regio di Parma.

Il vicepresidente ha risposto a una domanda sulla possibilità che le politiche europee diano indicazioni sulla fiscalità ai Paesi membri. "Le competenze in questo ambito sono soprattutto nelle mani degli Stati membri - ha aggiunto - noi possiamo dare suggerimenti e condividere esempi da altri Paesi, ma alla fine la decisione sarà presa da loro". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA