Bollette:Giani,ok Governo,noi facciamo su eolico e geotermia

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 14 FEB - Sul caro-energia "mi sembra che il fatto che il governo abbia preso di petto questa questione sia un fatto molto positivo", ma allo stesso tempo "ritengo che ognuno debba fare anche la sua parte nei singoli territori".

Così Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana. "Ad esempio - ha spiegato - ho visto delle polemiche sul piano, che noi abbiamo accettato dai Comuni di Dicomano e Vicchio, per le pale eoliche nel Mugello: quando queste pale eoliche significano dare energia elettrica a 100.000 abitanti, in questo momento noi dobbiamo pensare che questa è una priorità, anche perché poi con l'energia eolica si parla di energia rinnovabile. Così come quando noi parliamo di geotermia, che è il grande contributo che la Toscana può dare sul piano delle energie rinnovabili, dobbiamo vederla in grande positività e costruttività, e non con la logica del comitato del 'No'".

Per Giani "la Toscana autoproduce più del 50% della sua energia" con le rinnovabili, dunque "dobbiamo proseguire su questa strada, consapevoli che noi stiamo dando molto, e che il piano ad esempio di riapertura delle riserve di gas naturale in Italia che il ministro Cingolani sta presentando deve andare avanti. Questo è un momento che rimette in discussione anche tanti principi e tante strategie: ovvero, noi dobbiamo diventare più autosufficienti sia sul piano del gas sia sul piano delle fonti rinnovabili". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA