Intesa: Neva sgr investe negli aerei sostenibili

Quattro milioni dollari per la statunitense Skydweller Aero

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 SET - Neva Sgr, il venture capital del Gruppo Intesa Sanpaolo dedicato al settore hi-tech, attraverso il fondo Neva First amplia il portafoglio di investimenti e punta sulla crescita di Skydweller Aero. La startup statunitense, fondata nel 2019 e con sedi negli Usa (Washington) e Spagna (Madrid, Ciudad Real), opera nel settore degli aerei a guida autonoma (Uas), in particolare nel segmento dei velivoli alimentati a energia solare.

Gli aerei Skydweller Aero possono contare sulla flessibilità tipica di un velivolo a pilotaggio remoto e sull'alimentazione totalmente basata sull'energia solare. I criteri di sostenibilità e le potenzialità della società hanno spinto Neva Sgr a un investimento iniziale di circa 4 milioni di dollari.

Skydweller Aero ha raccolto in poco tempo investimenti per oltre 40 milioni di dollari e attratto importanti investitori e partner industriali. Il portafoglio del Fondo Neva First ad oggi conta 14 investimenti a cui si aggiungono gli investimenti in fondi internazionali strumentali alle partnership relative al deal flow, per un impegno complessivo di oltre 60 milioni di euro.

"Skydweller Aero ha sviluppato una tecnologia unica e straordinaria che va nella direzione della sostenibilità ambientale. Riteniamo che il business della società possa avere ricadute positive anche per l'economia del nostro Paese in un settore industriale da sempre strategico per l'Italia, con grandi prospettive di crescita", spiega Mario Costantini, amministratore delegato di Neva Sgr Robert Miller, ceo di Skydweller Aero, si è detto "onorato di poter contare sull'investimento di Neva Sgr nella nostra tecnologia all'avanguardia. Questa partnership fornisce un supporto importante all'economia globale". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie