Coronavirus: Utilitalia, garantiti i servizi pubblici

Canale diretto con Protezione civile. Piani azione tutela salute

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 11 MAR - "I servizi pubblici essenziali di acqua, ambiente, energia e gas sono regolari e garantiti, e continueranno ad esserlo". Lo comunica Utilitalia, la Federazione che riunisce le imprese dei servizi pubblici (che rappresenta oltre l'80% delle imprese dei servizi idrici, il 55% di quelli ambientali e il 15% di energia e gas; e che occupa quasi 200mila lavoratori tra diretti e indotto).

Utilitalia ha attivato un canale diretto con la Protezione civile; e dal 21 febbraio "il coordinamento con le direzioni delle imprese sull'emergenza Covid-19". Aggiornamenti e condivisione dei Piani di azione sono "tempestivi per assicurare la costanza dei servizi, insieme alle misure cautelative per la tutela della salute".

"Nonostante il coronavirus - spiega Utilitalia - ogni struttura sta operando con il massimo impegno nell'attuazione delle disposizioni del governo, adottando ogni misura di cautela per dipendenti e utenti, dando priorità alla tutela della salute pubblica e predisponendo Piani emergenziali da utilizzare in caso di necessità".

"La rapida organizzazione dei servizi rispetto alle attività operative e la disponibilità di tutti i dipendenti dei diversi settori - afferma il presidente di Utilitalia, Giovanni Valotti - stanno consentendo alle nostre imprese di continuare ad assicurare servizi fondamentali per tutti i cittadini. Con questo spirito e con la consapevolezza di svolgere un servizio pubblico, continuiamo a lavorare con il massimo impegno adottando comportamenti responsabili e con la massima fiducia nelle indicazioni delle istituzioni, vicini a tutte le persone e le famiglie che stanno vivendo momenti di difficoltà". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie