CoP26: Met Office, 2 gradi in più fatali per 1 miliardo persone

Per impatto sulla salute di caldo e umidità, secondo rapporto Gb

Redazione ANSA LONDRA

(ANSA) - LONDRA, 09 NOV - Rischia di salire a un miliardo, il numero di persone (da 68 milioni stimati oggi) destinate a essere colpite in modo "potenzialmente fatale" dagli effetti del caldo e dell'umidità laddove il surriscaldamento terrestre dovesse raggiungere e superare i 2 gradi in più rispetto alle temperature medie dell'era pre-industriale. Lo ipotizza uno studio degli scienziati dello Uk Met Office, l'agenzia meteorologica pubblica britannica presentato alla CoP26, la conferenza Onu di Glasgow sul clima. I rischi riguarderebbero in particolare chi lavora all'aperto, bambini piccoli, anziani e malati di cuore o ai polmoni. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA