G20:Cingolani, i giovani pagano la vera 'bolletta' climatica

Da loro forte spinta ad ambizione e accelerazione sul clima

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 07 OTT - Dalla riunione ministeriale a dal meeting di Youth4Climate abbiamo "ricevuto un fortissimo messaggio dai giovani, c he vogliono essere coinvolti in un processo decisionale che riguarda il loro futuro": sono i giovani che "pagano la vera bolletta, quella che riguarda la natura e le catastrofi del cambiamento climatico". Lo ha detto il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani al B20, spiegando che i meeting hanno dato una forte "ispirazione nel senso di ambizione e accelerazione" dello sforzo contro il cambiamento climatico.

Parlando al festival dello Sviluppo sostenibile, il ministro ha detto che "crisi climatica e disuguaglianze globali o le trattiamo insieme o questo treno lo perdiamo. Credo che uno degli aspetti fondamentali della azione dell'Italia come presidente del G20 in questo periodo sia stata di sdoganare questo concetto mai ufficialmente digerito".

Cingolani ha ribadito che sono due temi "intimamente connessi e la sfida è molto piu complessa di quello che ritenevamo qualche anno fa fosse solo di natura ambientale, climatica, di investimenti della manifattura , della produzione primaria di energia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie