Usa, cani e gatti in Connecticut hanno difensore d'ufficio

Nuova legge permette avvocato in casi crudeltà, incuria

Redazione ANSA NEW YORK

Cani e gatti in Connecticut hanno diritto al difensore d'ufficio: nello Stato del New England gli animali vittime di abusi possono fare sentire la propria voce in tribunale grazie a una legge entrata da poco in vigore e che viene studiata come modello in altre giurisdizioni negli Stati Uniti. La legge è la prima del suo genere in America: permette ai giudici di nominare avvocati e studenti di legge a difesa dei diritti dei "pet" in casi di crudeltà, abbandono o incuria come accade sempre più frequentemente in casi che coinvolgono bambini, anziani e malati.
    "E' un provvedimento che fa da apripista", ha esultato David Rosengard dell'Animal Legal Defense Fund, una organizzazione che ha spinto per l'approvazione del provvedimento da parte del parlamento statale: "Per ottenere giustizia in aula serve una terza voce".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie