Lav, Rep.Ceca bandisce allevamenti animali da pelliccia

"In Italia 3 proposte di legge analoghe sono ferme da anni"

Redazione ANSA ROMA

"Oggi la Camera dei Deputati del Parlamento Ceco, con 132 voti a favore, 9 contrari e 20 astenuti, ha approvato e trasmesso al Senato il Disegno di Legge che introduce un divieto totale di allevamento di animali allo scopo di produrre pellicce". Lo riferisce la Lega anti vivisezione (Lav) in un comunicato.

"Dato l'ampio consenso, quasi unanime, ottenuto alla Camera dei Deputati - prosegue Lav - la votazione in Senato prevista entro l'estate dovrebbe essere una mera formalità e così la Repubblica Ceca si unirà ai 12 Paesi europei che hanno già bandito l'allevamento di animali "da pelliccia. Entro il 31 gennaio 2019 i 9 allevamenti ancora attivi, di visoni e volpi (per un totale di 20.000 animali uccisi ogni anno) dovranno quindi chiudere i battenti.

Simone Pavesi, Responsabile LAV Moda Animal Free, commenta: "I rappresentati politici della Repubblica Ceca hanno dimostrato una maggiore attenzione alle istanze dei propri cittadini rispetto ai parlamentari italiani. E' una vergogna che nel nostro Parlamento siano congelate da anni ben 3 proposte di legge analoghe a quella appena approvata nella Repubblica Ceca.

L'Italia è ormai il fanalino di coda in Europa".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie