Smat: nel 2021 utile netto a 34,1 milioni di euro (+43%)

Valore della produzione a 439 milioni (+1,7%)

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 29 GIU - Il gruppo Smat ha chiuso il 2021 con il valore della produzione a 439 milioni di euro (+1,78% rispetto al 2020). Il margine operativo lordo è a 133 milioni (+9,25%), in relazione al contenimento dei costi, pur tenendo conto dell'applicazione del contratto di espansione a 54 dipendenti che ha comportato un onere di oltre 3 milioni di euro, tutto spesato sul 2021. L'Ebit è pari a 17 milioni di euro (+34,42%) permettendo alla società capogruppo di raggiungere un utile netto di 34,195 milioni (+43% sul 2020), raggiungendo la soglia massima prevista dal piano economico finanziario e dal piano industriale. La posizione finanziaria netta sul patrimonio netto del gruppo è pari a 0,38 e la posizione finanziaria netta sull'Ebitda pari a 2,06 in miglioramento rispetto al 2020 di 0,24 punti.

In sostanza il risultato dell'esercizio consentirà di mantenere nel patrimonio Smat l'80% (oltre 27 milioni) al fine di garantire l'attuazione del piano economico finanziario per gli investimenti e il residuo dividendo di 1,33 euro per azione ai Comuni soci (pari a 6,5 milioni) per servizi finalizzati alla tutela dell'ambiente.

I Comuni inoltre vengono agevolati con la diminuzione del 50% dei costi del servizio idrico per l'uso pubblico e sociale delle acque con un risparmio di circa 5 milioni di euro e con un vantaggio complessivo compreso l'utile di 11,5 milioni di euro.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA