Sanità: De Luca, Asl Na1 bandiera trasparenza amministrativa

Commissari in 10 anni non hanno visto? Da Salvini no a polizia

(ANSA) NAPOLI, 5 GIU - "L'Asl Napoli 1 sarà per noi una bandiera, un punto simbolico della trasparenza amministrativa in Italia". Lo ha detto il governatore dell Campania Vincenzo De Luca in diretta Facebook commentando le inchieste in corso sulla gestione dell'Asl Napoli 1 e l'ipotesi, smentita dal Viminale nei giorni scorsi, che sarebbe sul punto di essere commissariata. "L'Asl Napoli 1 è stata commissariata - ha spiegato De Luca - per dieci anni come tutta la sanità campana. I commissari di governo per dieci anni non hanno visto e sentito niente, incredibile. Quando ci siamo insediati abbiamo cominciato la battaglia per buttare fuori i delinquenti. All'ospedale San Giovanni Bosco, quando era direttore generale dell'Asl Mario Forlenza, ci andai e c'era un delinquente che si era appropriato di un'area e gestiva un parcheggio: lo abbiamo cacciato via noi, non il ministero. Poi abbiamo buttato fuori chi gestiva il bar senza un bando pubblico. Due anni fa quando era ministro dell'interno Salvini, avevo chiesto l'istituzione di un posto di polizia dentro l'ospedale San Giovanni Bosco. Pensate che qualcuno abbia mosso un dito? Silenzio, tutti latitanti. Per noi quella vicenda è un simbolo della trasparenza amministrativa nostra e dell'ignavia di chi dovrebbe tutelare i cittadini rispetto ai delinquenti. Faremo la radiografia degli ultimi dieci anni, altro che commissione d'accesso".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie