Campania

Scuola: Nappi, De Luca tace su piano rientro e trasporti

'Forse vuole continuare su linea aule chiuse a prescindere'

(ANSA) - NAPOLI, 24 AGO - "Meno di tre settimane separano gli studenti campani dall'inizio del nuovo anno scolastico, che nella nostra regione dovrebbe ripartire - il condizionale è d'obbligo - il prossimo 15 di settembre. Ma, oltre a diffondere dai suoi canali social i dati di contagio da Covid, De Luca si guarda bene dall'intervenire sul tema, e tace sia sul necessario piano da approntare per il rientro tra i banchi, che sul disastro dei trasporti che attanaglia Napoli e l'intera Campania". Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale della Lega e coordinatore della lista Prima Napoli.
    "E vogliamo ricordargli che il trasporto pubblico, insieme alla sicurezza negli istituti e al contrasto alla pandemia, è elemento fondamentale per consentire l'ottimale accesso alla didattica in presenza - aggiunge - Ma forse, il governatore ha in mente anche per il prossimo anno di continuare con la linea delle scuole chiuse a prescindere, cosa che utilizzando ogni mezzo a nostra disposizione, non gli permetteremo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie