Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Card. Parolin, urgente una risposta politica sui migranti

Card. Parolin, urgente una risposta politica sui migranti

Segretario di Stato vaticano apre anno Facoltà teologica

(ANSA) - NAPOLI, 23 NOV - "Ancora oggi continua ad essere drammatico il numero delle vittime sul mare ed è sempre più urgente una risposta politica".
    Così il segretario di Stato vaticano, card. Pietro Parolin, all'inaugurazione dell'anno accademico della Facoltà Teologica a Napoli. "Il volto attuale del Mediterraneo - ha detto - è il prodotto di tre grandi movimenti migratori che hanno attraversato la storia antica e moderna. Il fenomeno della mobilità umana è stato sempre al centro della sollecitudine pastorale della Chiesa con una attenzione particolare soprattutto tra il XIX e XX secolo quando le migrazioni hanno assunto dimensioni di massa".
    "Il Mediterraneo - per il cardinale - può concretamente diventare un luogo di pace, ma solo se si afferma una diffusa volontà politica che riconosce l' unità del mondo Mediterraneo a partire dalle molteplici differenze che costituiscono questa regione". "Da questa prospettiva - ha sottolineato - le fedi religiose, se rifiutano il fondamentalismo e il fanatismo cieco, come e' stato scritto nel documento sulla Fratellanza Umana firmato ad Abu Dhabi nel 2019, possono svolgere un ruolo preziosissimo: essere il ponte tra Asia, Africa ed Europa, il collante delle tessere di un puzzle straordinario e complesso, il principio di una integrazione tra i popoli della fame e quelli dell' opulenza. E' una sfida eccezionale per la Chiesa, per il Mediterraneo e per l' Europa intera". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie