Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Giustino Costruzioni, a rischio il concordato

Giustino Costruzioni, a rischio il concordato

Difficoltà nel piano, attesa decisione tribunale fallimentare

(ANSA) - MILANO, 22 NOV - La storica azienda napoletana Giustino Costruzioni, recentemente uscita da una forte crisi grazie ad un concordato di 115 milioni di euro, si troverebbe di nuovo in difficoltà ed in questi giorni è attesa la determinazione del tribunale fallimentare.
    L'azienda, che ha operato sull'intero territorio nazionale realizzando importanti opere pubbliche, a giugno scorso, assistita da primarie società multinazionali di consulenza, aveva ottenuto l'omologa del concordato preventivo in continuità aziendale con cui il debito di 115 milioni di euro generato nella precedente gestione della società, veniva ridotto al 30%.
    Già nel mese di settembre, però, secondo quanto si apprende in ambienti finanziari, il commissario giudiziale segnalava al Tribunale alcune difficoltà del concordato e successivamente inviava a tutti i creditori della società (circa 300) una relazione completa di allegati dai quali emergeva, tra l'altro, che la società pare avere un patrimonio netto negativo, a seguito dell'omologa, di circa 20 milioni di euro, in luogo dei 3 milioni in positivo previsti dal piano concordatario.
    Circostanza che renderebbe ineseguibile il concordato in continuità.
    In questi giorni è attesa la determinazione del tribunale fallimentare. Della vicenda, secondo quanto si apprende, è stata informata d'ufficio anche la Procura di Napoli. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie