Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Panettiera vittima di 3 usurai per pagare debiti ad aguzzini

Panettiera vittima di 3 usurai per pagare debiti ad aguzzini

Nel Napoletano anche 100 euro per ogni giorno ritardo pagamenti

(ANSA) - TORRE DEL GRECO, 25 OTT - Usura ed estorsione: quattro persone in carcere, altre sette ai domiciliali e un dodicesimo soggetto ricercato. È il bilancio di un'operazione che ha visto gli agenti della Squadra Mobile di Napoli e del commissariato di polizia di Torre del Greco (Napoli) eseguire un'ordinanza cautelare emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura oplontina.
    Le indagini sono partite dalla denuncia di una vittima, titolare di una panetteria del centro cittadino, vittima per due anni.
    Intercettazioni telefoniche, appostamenti hanno permesso di accertare come la donna, in un momento di difficoltà economica, avesse trovato l'apparente disponibilità di clienti, i quali in un primo momento si erano offerti di prestarle denaro senza pretendere alcun interesse, per poi richiederle mensilmente la restituzione di somme spropositate, applicando un tasso di interesse anche del 67%. In questo modo la vittima si è trovata nella disperata condizione da un lato di non essere in grado di ripianare il debito originario e dall'altro di essere costretta a chiedere ulteriori prestiti ad altri usurai, anche imparentati tra loro. La titolare della panetteria, proprio a causa di questa situazione, non solo non è riuscita a ripianare i propri debiti ma si è trovata soggiogata da più usurai, i quali, a fronte dei ritardi nei pagamenti, hanno posto in essere condotte intimidatorie e violente, costringendola per circa un mese perfino ad abbandonare il panificio di famiglia e la propria abitazione e a nascondersi in un hotel. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie