Campania

Napoli; Rui, con nuovo tecnico puntiamo a migliorare

Voglio restare, pronto a sfida se arriva altro terzino sinistro

(ANSA) - NAPOLI, 22 LUG - "La mia promessa, come quella della squadra, è di cercare di migliorare quanto fatto l'anno scorso e raggiungere gli obiettivi del Napoli. Sono d'accordo con Spalletti, Napoli-Verona ormai è passata, fa parte della stagione scorsa. Ora abbiamo cambiato allenatore e quindi bisogna pensare al futuro, migliorando ciò che possiamo". Lo afferma Mario Rui intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli dal ritiro del Napoli di Dimaro Folgarida.
    Il terzino portoghese ammette però la delusione per il mancato successo che ha significato addio Champions League: "La delusione - dice - è stata molto grande, come possiamo immaginare. Noi giocatori e lo staff eravamo molto delusi, così come i tifosi. La medicina è il lavoro, la cura dei dettagli che stiamo avendo sia sul piano fisico che tecnico-tattico. Dobbiamo guardare avanti e migliorare". Rui è pronto a guardare avanti in maglia azzurra: "Come ha detto anche il mio procuratore - ha spiegato - ho rinnovato la scorsa stagione e ho ancora un contratto lungo. Mi piacere stare al Napoli, voglio restarci. Se arrivasse un terzino sinistro accetterei la sfida, in tutte le squadre importanti ci sono giocatori importanti per ogni ruolo, non solo uno. Se dovesse arrivare qualcuno sarebbe il benvenuto, ci giocheremmo il posto e faremmo il bene del Napoli. Puntando su di me, si punterebbe su un calciatore che darà sempre il massimo, non mollerà e farà tutto per il Napoli". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie