Campania

Amos Gitai, grande onore il Premio Ischia Visconti

Il regista al Global fest, porterò a Napoli spettacolo su Rabin

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 18 LUG - ''E' un grande onore ricevere un premio intitolato a Luchino Visconti, in questa isola a cui era tanto legato e dove riposa. L'insegnamento dei grandi maestri italiani lo sento sempre in me, scolpito come una roccia''. Amos Gitai è a Ischia per ricevere il premio assegnato dalla 19/a edizione del Global Film & Music Festival. Prima di raggiungere l'isola è stato a Napoli, città che ama molto.
    ''Vorrei portare il mio spettacolo teatrale su Rabin, che ho realizzato a Parigi, il prossimo anno al Teatro Mercadante o a Pompei, ne ho parlato con Roberto Andò (direttore del teatro Nazionale di Napoli, ndr). Sono molto legato a Napoli, qui ho fatto la regia di Otello per il San Carlo, Pompei è un luogo straordinario''. E' felice del grande successo di 'Rabin, chronique d'un assassinat' che ha portato in scena al Théâtre du Chatelet, abbinato ad una mostra alla Bibliothèque François Mitterrand.
    Dalla piece è nato anche un libro che ha scritto durante la pandemia e che uscirà in Francia e in Italia. ''E' molto importante in questa epoca continuare a parlare di uomini come Rabin, bisogna guardare al passato ma senza nostalgie per ispirarsi e trovare idee per il futuro''. Di tutti i maestri del cinema italiano sottolinea ''il senso civico della loro arte'', di Visconti in particolare 'la capacità nella finzione di raccontare gli eventi storici. Il Gattopardo, La caduta degli dei, Morte a Venezia, capolavori che mi hanno segnato. Visconti è e sarà sempre un esempio per qualunque regista di qualunque Paese''. "Gitai non è solo il più celebre regista del suo Paese, ma un protagonista della scena culturale internazionale, produttore, sceneggiatore, architetto, è testimone da mezzo secolo della difficile convivenza tra arabi e israeliani attraverso documentari e celebri opere di finzione, apprezzati nei maggiori festival di tutto il mondo", si legge nella motivazione del riconoscimento. Nell'albo d'oro del premio i registi Baz Luhrmann, Stephen Frears, Jean-Jacques Annaud, Tom Hooper e Marco Bellocchio e gli attori Jeremy Irons ed Helen Mirren.
    Ischia Global (fino al 25 luglio) è promosso con il sostegno della DG Cinema e Audiovisivi del MiC e della Regione Campania.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie