Campania

De Luca,senza investimenti Napoli destino città sudamericane

Evitato con fondi Regione, sostegno a eventi e al San Carlo

(ANSA) - NAPOLI, 22 GIU - "Già ora la Campania ha il panorama culturale più ampio d'Italia, tra Teatro Festival, le mostre al Mann, Salerno Letteratura, Ravello che parte a breve, l'Estate da Re a Caserta. Dietro tutto questo movimenti culturale c'è una scelta politica di investimenti decisi da una istituzione. Senza questo, Napoli città avrebbe avuto in questi anni il destino di alcune città sudamericane". Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della presentazione di "Napoli Città Libro".
    "Abbiamo evitato - ha detto De Luca - che accadesse finanziando iniziative a Napoli ed evitando che istituzioni come il San Carlo chiudessero. Abbiamo difeso il carattere di capitale d'Europa di Napoli e contrastando anche l'illegalità in città" (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie