Welfare: inaugurato a Napoli lo "sportello d'ascolto"

Proposta legge per indennizzo mensile a orfani di femminicidio

(ANSA) - NAPOLI, 08 GIU - E' stato inaugurato, alla presenza di Catello Maresca, candidato a sindaco di Napoli, l'Osservatorio sociale, nella sede dell'associazione "Rinascimento Partenopeo", sportello di ascolto nato dalla sinergia di varie figure professionali, che si offrono di dare aiuto e sostegno a tutte le fasce deboli della città.
    Contestualmente è stato stipulato il primo protocollo d'intesa con l'associazione "Edela" che tutela gli orfani di femminicidio e i loro familiari.
    L'obiettivo che si pone l'osservatorio, è stato spiegato, è supportare tutti coloro che hanno bisogno di aiuto per ogni tipo di difficoltà e, inoltre, studiare le varie problematiche per cercare e proporre soluzioni concrete.
    Il presidente di "Rinascimento Partenopeo", insieme con il coordinatore Enrico Lucci, la criminologa Antonella Formicola e la presidente di Edela, Roberta Beolchi, hanno analizzato il grave problema del femminicidio estendendo l' attenzione sugli orfani, gettando le basi per una proposta di legge, che si basa sul riconoscimento di un indennizzo mensile da riconoscere agli orfani di femminicidio e ai familiari affidatari.
    "Gli interventi istituzionali sugli orfani di femminicidio - è stato spiegato nel corso dell'incontro da Riccardo Guarino, Enrico Lucci, Antonella Formicola e Roberta Beolchi - in questi anni sono stati tanti e importanti però, noi con questa proposta cercheremo di dare un nostro contributo per allargare maggiormente l' attenzione su questi bambini meno fortunati".
    Le figure professionali che offriranno il loro contributo all' Osservatorio sociale sono Michela Spelta, l'avvocato Marialuisa Esposito e la dottoressa Assunta Cirillo.
    Presenti all' inaugurazione anche l' editore Pietro Graus e Davide Bile, presidente dell' associazione antiracket del Vomero-Arenella. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie