Campania

Napoli: Maresca chiede aspettativa a Csm per candidarsi

Magistrato avvia documenti per poter annunciare corsa a sindaco

(ANSA) - NAPOLI, 21 MAG - Il sostituto procuratore di Napoli Catello Maresca ha inoltrato la sua domanda di aspettativa. Una domanda che è il primo passo dell'ufficializzazione della sua candidatura a sindaco di Napoli. Maresca ha presentato la domanda, si apprende, il 18 maggio al procuratore generale Luigi Riello il 18 maggio e il documento è stato ora inviato del tribunale di Napoli al Csm per la decisione.
    Maresca ha potuto chiedere l'aspettativa prevista per sei mesi che gli consentirà di essere libero fino a fine novembre, quando saranno state celebrate le elezioni a Napoli sia per il primo turno che per il ballottaggio. Il pm parte da una base civica ma è indicato come il candidato del centrodestra in città. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie