De Luca, se vaccini tardano Campania non immune entro estate

Governo ha detto che manderà dosi mancanti entro metà giugno

(ANSA) - NAPOLI, 14 MAG - "Dobbiamo arrivare a più di 9 milioni di somministrazioni, siamo a 2 milioni e 300 mila. Un obiettivo che possiamo realizzare se avremo i vaccini. Ad oggi mancano alla Regione ancora 175mila vaccini, abbiamo recuperato ventimila vaccini ma siamo sotto di 175mila. Così facciamo fatica ad immunizzare la Campania entro l'estate". Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb.
    "Il commissario Covid mi ha mandato ieri una comunicazione nella quale si dice che si ritiene di recuperare i vaccini che mancano entro metà giugno - dice - stiamo scontando un ritardo drammatico nelle forniture". De Luca aggiunge anche di prendere con "attenzione" queste comunicazioni: "Oggi avevano detto che sarebbero arrivati 50mila vaccini ed invece arriveranno domenica". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie