Balvano '44: proposta di legge per "Giorno della memoria"

In una galleria l'incidente ferroviario italiano più grave

(ANSA) - POTENZA, 03 MAR - Il consigliere regionale della Basilicata Carlo Trerotola (Prospettive lucane) ha annunciato la presentazione di una proposta di legge per l'istituzione del "Giorno della memoria" - il 3 marzo - per ricordare le circa 600 vittime dell'incidente ferroviario che avvenne a Balvano (Potenza) nella notte fra il 2 e il 3 marzo 1944.
    In una nota, Trerotola ha ricordato che, nel 2004, una analoga proposta di legge fu presentata dal parlamentare lucano Giuseppe Molinari. La proposta di Molinari prevedeva l'istituzione del giorno della memoria e del museo della memoria in ricordo delle vittime del disastro, nella grande maggioranza dei casi provenienti dalla Campania. Il treno si fermò nella "Galleria delle Armi", ad alcuni chilometri da Balvano, sulla linea Battipaglia-Potenza-Metaponto: il fumo delle locomotive provocò la morte per asfissia dei ferrovieri in servizio sul convoglio e dei passeggeri. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie