Contattata su Fb dona 10mila euro a Croce Rossa ma è truffa

Sedicente operatore umanitario individuato e denunciato

(ANSA) - AVELLINO, 09 GEN - Si fa consegnare dieci mila euro spacciandosi per rappresentante della Croce Rossa internazionale per poi sparire facendo perdere ogni traccia. Vittima della truffa, una donna di Bagnoli Irpino, in provincia di Avellino, contattata su Facebook dal sedicente operatore umanitario.
    Il denaro, accreditato su una carta prepagata del truffatore, doveva servire all'acquisto di pietre preziose che sarebbero state poi vendute e i proventi rimessi alla Croce Rossa internazionale. Accortasi della truffa, la donna ha denunciato la vicenda ai carabinieri che dopo indagini sono risaliti all'identità del truffatore. Si tratta di un 40enne di nazionalità nigeriana, residente a Torino. L'uomo è stato denunciato a piede libero. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie