Pugilato: oggi Tricolore gallo, è sfida 'manzoniana'

A Maclodio Picardi difende il titolo dall'assalto di Conselmo

(ANSA) - ROMA, 04 DIC - Da Alessandro Manzoni a Vincenzo Picardi, perché in quella Maclodio che nel 1427 fu teatro dello scontro tra il Ducato di Milano e la Serenissima citato ne 'Il Conte di Carmagnola' da parte del grande romanziere, il pugile napoletano è chiamato a difendere il titolo italiano dei pesi gallo dall'attacco del siracusano Gianluca Conselmo, sei vittorie e una sconfitta nella sua carriera da pro, deciso a infliggere il primo dispiacere all'ex azzurro olimpico che, dopo una carriera travolgente da dilettante grazie alle medaglie di bronzo conquistate ai Giochi di Pechino del 2008, ai Mondiali di Chicago dell'anno precedente e agli Europei di Mosca 2010 e Ankara 2011, oltre a cinque titoli italiani assoluti, ha invece impiegato appena due incontri per cogliere il primo hurrà da professionista, con il successo su Antonio Pio Nettuno del dicembre 2019 a Cardito.
    Sulle 10 riprese da tre minuti l'una, questa volta il figlio d'arte Picardi (2-0-0) deve vedersela contro un avversario di ritorno a un match ufficiale dopo quattordici mesi d'assenza, ma fermamente intenzionato a farsi valere conquistando il titolo.
    Ma il grande protagonista del main-event bresciano doveva essere quel Etinosa Oliha in grande crescita e nuovo beniamino di molti di boxe italiana. Laureatosi campione nazionale dei pesi medi pochi giorni prima del lockdown lo scorso febbraio, il pugile astigiano clase 1998 avrebbe dovuto combattere con Salvatore Annunziata, ma la scelta dell'esperto campano di chiamarsi fuori dalla contesa e di riflettere se porre fine alla sua carriera ha stravolto i piani di Oliha.
    Intanto oggi a Roma, in tarda serata, il PalaSantoro ospiterà la riunione targata Rosanna Conti Cavini in cui il 29enne romano Mario Alfano si batterà per il titolo dell'Unione Europea dei pesi superpiuma, attualmente vacante, contro il maltese Haithem Laamouz. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie