Violenza genere, un web meeting per parlarne e denunciare

Legale, un click per confrontarsi con forze ordine e istituzioni

(ANSA) - NAPOLI, 16 NOV - "Mettete il carnefice con le spalle al muro": è il titolo di un web meeting, ma soprattutto un invito, organizzato dall'avvocato Carmen Posillipo, del Foro di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), presidente dell'associazione "SOS Diritti", che in occasione della giornata nazionale contro la violenza ogni genere del prossimo 25 novembre chiede alle vittime di interagire, basta un click anche dal cellulare, con rappresentanti delle forze dell'ordine e delle istituzioni, ma soprattutto di denunciare.
    "Non mancare", dice l'avvocato Posillipo rivolgendosi alle vittime, perché, ricorda, "la violenza tra le mura di casa ha subìto un'impennata a causa dell'emergenza sanitaria". Proprio per questo motivo, sottolinea, "è necessario non abbassare la guardia e dare voce e supporto a tutte le persone che necessitano di aiuto e si sentono sole perché prive di tutela e bisognosi di essere inserite in quella rete protettiva che la nostra società deve offrire". "Proprio a tal fine, vi invito tutti a partecipare al web meeting che consentirà anche stando a casa a tutte le persone in difficoltà di avere nozioni e supporti per il primo intervento a tutela della loro incolumità", conclude l'avvocato Posillipo. L'appuntamento è fissato su Google Meet tra dalle 16 e alle 17,30 del prossimo 25 novembre. Prevista la partecipazione del sindaco e del questore di Caserta, rappresentanti delle forze dell'ordine, delle istituzioni e psicologi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie