La 'resilienza' di Napulitanata,mostra foto e canzoni online

Da sabato 14 novembre via Skype e Whatsapp

(ANSA) - NAPOLI, 11 NOV - Un'esposizione di scatti d'epoca e canzoni napoletane visitabile via Skype e WhatsApp: è un'iniziativa di 'resilienza culturale' quella che vede protagonista Napulitanata. Sabato prossimo, 14 novembre, alle 12, sarà presentata con una diretta sulla pagina Facebook dell'associazione, la "Mostra fotografica e sonora della Canzone Napoletana". Allestita con il contributo della Regione Campania l'esposizione, pensata da Mimmo Matania e Pasquale Cirillo, proporrà 40 scatti che raccontano la Napoli di inizio Novecento con la soggettiva dei primi fotografi partenopei. "Quello che ne viene fuori - sottolineno i promotori dell'evento - è un ritratto della città di grande interesse, sia in termini urbanistici che sociali. Ci sono immagini del Vomero e di Posillipo non ancora cementificati ma anche i gradoni di Chiaia come appaiono oggi".
    Diciotto canzoni, invece, faranno da colonna sonora alla mostra, che hanno dato vita all'album digitale "Napoli in mostra".
    "Dopo i concerti in streaming di marzo, continuiamo a declinare in chiave digitale la nostra attività" dicono Mimmo Matania e Pasquale Cirillo di Napulitanata "La tecnologia può sostenere il rilancio della canzone napoletana se utilizzata come strumento di diffusione e promozione." Basterà, dunque, inviare una mail a mostra@napulitanata.com e prenotarsi, lasciando i propri riferimenti telefonici. All'orario del giorno concordato (dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18), i ragazzi dell'Associazione chiameranno il visitatore su Skype e compiranno con lui il percorso espositivo, sfruttando appunto la telecamera dello smartphone o quella collegata al pc. Sono anche previste visite collettive. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie