Almost Home, casa Rosa Parks a Palazzo Reale di Napoli

L'artista Ryan Mendoza salva la dimora dell'attivista afroameric

(ANSA) - NAPOLI, 15 SET - Rosa Parks trova casa nel Palazzo Reale di Napoli . E' l'installazione 'Almost Home' dell'artista statunitense Ryan Mendoza che ha portato nel cortile centrale dello storico edificio l'abitazione dell'attivista afroamericana Rosa Parks, colei che con un gesto di rifiuto diede il via nel 1955 al boicottaggio dei mezzi di trasporto nella città di Montgomery, divenendo un importante simbolo nella lotta per i diritti civili degli afroamericani.
    Ad organizzare l'esposizione, con il sostegno della Regione Campania e in collaborazione con la Direzione regionale Musei Campania, la Fondazione Morra Greco che per l'occasione esce dai confini dei propri spazi espositivi i per presentare il progetto "Almost Home - The Rosa Parks House Project".
    La casa, collocata originariamente nella città di Detroit e acquistata dalla nipote della Parks, Rhea McCauley, è stata salvata dalla demolizione e recuperata dall'artista Ryan Mendoza, che nel 2016 decide di prenderla con sé per proteggerla dall'incuria e rimontarla nel giardino della propria casa a Berlino. "Con il progetto "Almost Home - The Rosa Parks House Project" - si legge in una nota dei curatori - Ryan Mendoza mantiene in vita la memoria di Rosa Parks e di tutti coloro che hanno abitato la casa in un momento storico drammatico e conflittuale della storia americana, la cui identità, oggi rimessa in discussione dal ritorno del Black Lives Matter, appare sempre più fragile e contradditoria per le ferite di un passato coloniale ancora aperte".
    L'ingresso all'installazione, visitabile fino al 6 gennaio, è gratuito. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie