Bandito serbo arrestato da Polstrada

Dopo inseguimento nel Napoletano

(ANSA) - NAPOLI, 24 MAR - Uno specialista in "spaccate" vetrine di gioiellerie e tabaccherie è stato arrestato dalla Polizia Stradale all' alba di ieri dopo un inseguimento.
    L' uomo, un 30 enne di nazionalità serba, è stato intercettato all' alba di ieri dagli agenti della Polstrada del Compartimento Campania-Basilicata, dopo aver messo a segno un colpo ai danni di una gioielleria di Qualiano (Napoli).
    Era a bordo di una "Mazda" sport insieme a tre complici, che sono riusciti a fuggire, e sono ora ricercati.
    La banda sarebbe responsabile anche di numerosi colpi contro esercizi commerciali nelle aree di servizio autostradali e furti alle casse automatiche delle barriere autostradali.
    All' arrivo della Polstrada, che li hanno raggiunti in rione di Case popolare a Sant' Antimo, dove stavano nascondendo la "Mazda", i banditi hanno speronato un'delle auto degli agenti, ferendone uno di essi, e poi hanno tentato la fuga con un' altra auto. La "Mazda" è stata incendiata nei pressi di un insediamento di Rom a Qualiano.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie