Corteo contro la chiusura di Whirlpool

Manifestanti deviano percorso, vanno in Galleria Umberto

(ANSA) - NAPOLI, 17 OTT - E' partito da piazza Municipio a Napoli il corteo dei lavoratori Whirlpool promosso dalle organizzazioni sindacali dopo l'annunciata chiusura dello stabilimento di via Argine per il prossimo 1 novembre. Presenti circa 200 operai, con striscioni e bandiere, che scandiscono slogan come "Napoli non molla" e "La gente come noi non molla mai" rivolgendosi anche contro i vertici della multinazionale.
    Il corteo raggiungerà palazzo Santa Lucia dove é previsto un incontro tra una delegazione di lavoratori e sindacalisti e la giunta regionale. Fim Fiom e Uilm sollecitano un nuovo intervento da parte del governo campano in questa delicata vertenza.
    A un certo punto, contrariamente a quanto previsto il corteo dei lavoratori della Whirlpool ha deviato dal percorso previsto e ha raggiunto l'interno della Galleria Umberto, piena di turisti, scandendo slogan e chiedendo la solidarietà dei presenti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        Universiadi:ok a lavori al Pinto Caserta

        Ok della giunta per il completamento dello stadio di Caserta


         (ANSA)

        Aspettando la 30 Summer, premio a Milano

        Film documentario tra le 136 opere di Sport Movies & Tv 2019


         (ANSA)

        Basile, opere ultimate entro 31/12

        Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere