Ferrarelle, riciclo record bottiglie Pet

Nello stabilimento di Presenzano, grazie a investimento 27 mln

(ANSA) - CASERTA, 25 LUG - Circa 4,5mila tonnellate di Pet riciclato: è il bilancio dei primi sei mesi del 2019 dell'attività dello stabilimento di Presenzano (Caserta) della Ferrarelle, un impianto frutto di un investimento di 27 milioni di euro per produrre e, a breve rimettere in commercio, bottiglie nuove costituite al 50% da R-PET (PET riciclato), la quota massima consentita dalla legge.
    La Ferrarelle è il primo player dell'industria alimentare a vantare una struttura propria adibita al riciclo; a pieno regime lo stabilimento sarà in grado di recuperare l'equivalente di 1 miliardo di bottiglie, ovvero 23.000 tonnellate di Pet, il doppio di quanto ne utilizza Ferrarelle per produrre le sue bottiglie: ogni 2 realizzate, ne sottrae 3 all'ambiente.
    "Investiamo in sostenibilità economica e ambientale - dichiara Michele Pontecorvo Ricciardi, vicepresidente di Ferrarelle SpA - con un progetto pionieristico frutto di una mirata strategia aziendale, in termini di ricerca e innovazione ispirata all'economia circolare".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        Basile, un risultato di qualità

        Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


         (ANSA)

        Ecco i nuovi spogliatoi del San Paolo

        Oggi la visita di De Luca, De Laurentiis e Basile


         (ANSA)

        De Luca, risparmiato 10% di fondi

        Paghiamo imprese e volontari dopo evento di grande efficienza


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere