Imbavagliata e uccisa,due fermi a Napoli

Si tratta di un uomo e di una donna per omicidio di fine marzo

(ANSA) - NAPOLI, 22 MAG - I carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli e della compagnia di Poggioreale (rpt.
    Poggioreale), hanno sottoposto a fermo di pm un cittadino romeno e una cittadina italiana ritenuti coinvolti nell'omicidio di Stefanina Fragliasso, l'anziana donna assassinata nella sua abitazione di Gianturco, a Napoli, la fine dello scorso marzo.
    I due indagati sono accusati di concorso in omicidio e rapina. Attualmente sono ricercate altre persone coinvolte nel delitto, tra le quali ci sarebbe l'autore materiale dell'omicidio. La donna avrebbe agevolato l'accesso dei rapinatori, poi trasformatisi in assassini. Il romeno, invece, era incaricato di aprire la cassaforte dove si riteneva fossero conservati ingenti beni. Le indagini sono state coordinate dal pm Luciano d'Angelo e dal procuratore aggiunto Rosa Volpe.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie