Aggredì guardia giurata, preso 18enne

Ps esegue ordinanza. La violenza dopo una lite per futili motivi

(ANSA) - NAPOLI, 4 AGO - E' finito agli arresti domiciliari un 18enne del quartiere Pianura, con l'accusa di aver aggredito nel maggio scorso una guardia giurata all'esterno della stazione Trencia della Circumflegrea. Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile hanno eseguito un'ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, che ha disposto la misura cautelare nei confronti dell'accusato.
    L'aggressione, frutto di una lite per futili motivi iniziata a bordo di un convoglio, risale all'8 maggio. La guardia giurata era stata colpita con una ginocchiata alla testa, cadendo violentemente a terra per poi sbattere con la nuca sul marciapiede. Inizialmente medicato nell'ospedale San Paolo e dimesso con prognosi di una settimana, l'uomo aveva in seguito avvertito forti dolori alla testa e finì in coma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie