Libri: 'Oltre Gomorra', boss e rifiuti

Testo di Coltro presentato oggi a Napoli insieme a 'pentito'

(ANSA) - NAPOLI, 20 GEN - Come e perché la 'monnezza' è diventata oro: in dieci ore di registrazione e oltre cento pagine di verbali, Nunzio Perrella, tra il giugno 1992 e l'aprile 1993, dopo aver deciso di diventare collaboratore di giustizia, racconta ciò che c'è da sapere sul traffico dei rifiuti in Italia. Il suo racconto, oggi, è diventato un libro di Paolo Coltro, giornalista del Corriere della Sera, dal titolo "Oltre Gomorra - I rifiuti d'Italia". Nel libro, che è una mappa delle aree in cui negli ultimi due decenni sono stati interrati e conferiti, illegalmente, i rifiuti speciali, viene raccontato cosa è accaduto in Campania negli anni passati in merito allo sversamento dei rifiuti industriali. Perrella, camorrista pentito che per primo denunciò il sistema di sversamento illegale dei rifiuti, ricostruisce, insieme con Coltro, la propria storia che si intreccia con quella criminale. Fornisce anche un lungo elenco di nomi, località, circostanze, scarti industriali molto pericolosi per l'ambiente e la salute.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie