Campania

Islamici in duomo Napoli, più dialogo

Iman Cozzolino, profondo cordoglio e amarezza per fatti Rouen

(ANSA) - NAPOLI, 31 LUG - "Il nostro dialogo con la comunità e i nostri fratelli cattolici proseguirà, ma da oggi deve proseguire in modo più intenso. C'é bisogno di più dialogo, di più affermazione di valori comuni che sono i valori di pace, di solidarietà, di amore, per rispetto del nostro unico Dio, misericordioso e compassionevole". Lo ha detto Abdullah Cozzolino, segretario generale della Confederazione islamica italiana, parlando dall'altare della Cappella del Tesoro di San Gennaro del Duomo di Napoli.
    "Siamo qui oggi - ha aggiunto Cozzolino al termine della messa celebrata dal Vescovo ausiliario di Napoli, mons. Gennaro Acampa - per dare testimonianza del nostro cordoglio, della nostra profonda amarezza per quanto è successo a Rouen. Noi musulmani non ci riconosciamo in simili gesti e siamo contro il terrore e contro il radicalismo. Dobbiamo tendere tutti verso la pace e verso l'unione. Vi saluto con il nostro messaggio di pace "Salam aleikum"", ha concluso Cozzolino che abbracciando ai piedi dell'altare mons. Acampa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie