Bimba uccisa: indagata sorella di Daniel

Carabinieri al lavoro sulle dichiarazioni rese da entrambi

(ANSA) - BENEVENTO, 14 LUG – Dopo un nuovo interrogatorio anche Cristina, di 29 anni, sorella di Daniel, è indagata dalla Procura della Repubblica di Benevento per concorso in omicidio di Maria, la bimba rumena di dieci anni violentata e uccisa lo scorso 19 giugno nella piscina di un resort a San Salvatore Telesino (Benevento). Lo riferisce il Mattino.
    Ora i carabinieri stanno nuovamente riscontrando ed incrociando i dati delle dichiarazioni rese da Cristina e dal fratello, fino a ieri unico indagato, anche lui interrogato per una decina di ore.
    Due giorni fa, a San Salvatore Telesino sono entrati in azione anche i cani molecolari, che hanno cercato tracce della piccola ed elementi utili alle indagini da aggiungere al materiale raccolto dai vari reparti speciali dell'Arma. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie