Pompei, cede muretto non affrescato

Soprintendenza, già programmati lavori messa in sicurezza

Il cedimento di un muretto che delimitava due ambienti non coperti della Caupona di Demetrius e Helpis Afra è stato rilevato oggi negli scavi di Pompei nel corso di sopralluoghi svolti da personale di vigilanza e funzionari. Il muro crollato, informa la soprintendenza, si trova in un'area non aperta al pubblico e dove i lavori di messa in sicurezza cominceranno a breve. Si tratta di un muro "in opera incerta, non affrescato di circa 2 metri di lunghezza restaurato nel dopoguerra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie