Calabria

Expo: assessore Calabria, dieta mediterranea motore sviluppo

Carmela Barbalace ricorda come dieta è nata a Nicotera

Redazione ANSA

MILANO - La dieta mediterranea rappresenta un "motore di sviluppo e crescita economica di un territorio e di una regione che vuole sottolineare i suoi elementi caratteristici e identitari". Lo ha sottolineato l'assessore allo Sviluppo economico della Regione Calabria, Carmela Barbalace, intervenendo al convegno internazionale dedicato alla dieta mediterranea, organizzato a Expo dalla Regione nella sua settimana di protagonismo. L'assessore ha portato a Expo anche i saluti del presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio. La Calabria si presenta a Expo con le eccellenze della sua enogastronomia e ne racconta i legami con il territorio. La dieta mediterranea, nata a Nicotera, "può favorire la ricchezza della biodiversità di una terra - ha aggiunto - è uno stile di vita che ha connotato la nostra popolazione, la cultura e la tradizione della Calabria. Ma in quanto dieta ricca di valori nutritivi, poco energetica e molto salutare, la sua adozione è auspicabile da parte della popolazione mondiale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


Modifica consenso Cookie