Calabria

Covid:Calabria,88 contagi ma pochi tamponi, positività al 9%

Segnalate anche 9 vittime ma sono relative ai mesi scorsi

(ANSA) - CATANZARO, 26 LUG - Sono 88 i nuovi contagi delle ultime 24 ore in Calabria ma con un basso numero di tamponi, così come avviene nel fine settimana, 969. Il tasso di positività schizza al 9,08%. Nove le vittime segnalate, ma si tratta di decessi che l'Asp di Cosenza ha comunicato oggi a seguito di verifiche effettuate ma risalenti ai mesi scorsi: 3 al dicembre 2020 e 6 tra gennaio e marzo di quest'anno. Il totale da inizio pandemia sale così a 1.253.
    Sul fronte ospedaliero si registra un nuovo ricovero sia in area medica (51) che in terapia intensiva (5). I casi attivi crescono di 57 (2.327) e gli isolati a domicilio di 55 (2.271).
    I nuovi guariti sono 22. Questi sono i dati comunicati dai dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria.
    Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti a: Catanzaro: casi attivi 90 (2 in reparto, 0 in terapia intensiva, 88 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10249 (10105 guariti, 144 deceduti); Cosenza: casi attivi 1450 (31 in reparto, 3 in terapia intensiva, 1416 in isolamento domiciliare); casi chiusi 22073 (21498 guariti, 575 deceduti); Crotone: casi attivi 96 (1 in reparto, 1 in terapia intensiva, 94 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6597 (6496 guariti, 101 deceduti); Reggio Calabria: casi attivi 485 (14 in reparto, 1 in terapia intensiva, 470 in isolamento domiciliare); casi chiusi 23096 (22757 guariti, 339 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 25 (3 in reparto, 0 in terapia intensiva, 22 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5570 (5478 guariti, 92 deceduti). (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie