Casa: in Calabria richiesta mutui in lieve aumento (+0,6%)

Dati Osservatorio Facile.it-Mutui.it per primo trimestre 2021.

(ANSA) - CATANZARO, 19 APR - Nel primo trimestre 2021, l'importo medio richiesto per un mutuo per l'acquisto di un'abitazione in Calabria è pari a 105.026 euro, valore in lieve aumento (+0,6%) rispetto a quello rilevato nel medesimo periodo del 2020. A rilevarlo è l'osservatorio di Facile.it e Mutui.it Se a livello regionale l'importo medio richiesto agli istituti di credito nel primo trimestre 2021 risulta in lieve aumento - secondo quanto emerge dai dati del monitoraggio - guardando alle singole province emerge un andamento differenziato. La provincia che ha registrato la crescita più importante è quella di Catanzaro, dove l'importo medio richiesto è salito del 5%, arrivando a 107.657 euro. Segue nella graduatoria calabrese la provincia di Reggio con un aumento del 2,4% rispetto al primo trimestre 2020 (109.402 euro).
    Valori in calo, invece, per la provincia di Cosenza, dove l'importo medio richiesto nel primo trimestre 2021, pari a 102.238 euro, è diminuito dell'1,4%, quella di Vibo Valentia (-2,2%, 104.445 euro) e quella di Crotone, che ha registrato un -7,4% rispetto al 2020 (95.640 euro).
    Aumenta il tasso fisso, ma 9 calabresi su 10 lo scelgono.
    Infatti - secondo quanto emerge dai dati elaborati - nonostante questo, però, i calabresi sembrano ancora affezionati al tasso fisso tanto che, nel primo trimestre del 2021, più di 9 aspiranti mutuatari su 10 hanno scelto questa opzione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie