Esplosivo e centinaia di munizioni trovati nel vibonese

Artificieri dei carabinieri hanno fatto brillare il materiale

(ANSA) - FILADELFIA, 24 OTT - Esplosivo e oltre un centinaio di proiettili sono stati trovati dai carabinieri della Stazione di Filadelfia, nel corso di un rastrellamento in alcune zone impervie della frazione di Montesoro, all'interno di un terreno boschivo demaniale. Nel tronco di albero i militari hanno trovato 159 proiettili per pistola calibro 9x21. Proseguendo nelle ricerche, i carabinieri hanno scovato in un cunicolo posto sotto la sede stradale della provinciale 38, dell'esplosivo con detonatore. Il materiale, tipico di quello utilizzato nelle cave e per i lavori di sbancamento stradale, è stato trovato in un anfratto ricavato dentro un muro di cemento. Sul posto sono intervenuti gli artificieri del Comando Provinciale di Catanzaro che, su disposizione della Procura di Lamezia guidata da Salvatore Curcio, hanno provveduto a far esplodere l'esplosivo in luogo sicuro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie