Coronavirus: ancora in crescita casi in Calabria, +15

Aumentano anche i guariti (+8), i casi attivi sono 513

(ANSA) - CATANZARO, 26 SET - Crescono ancora le positività in Calabria dove il numero delle vittime ha raggiunto quota 100 con i due decessi registrati a poche ore di distanza l'uno dall'altro nell'ospedale di Cosenza. Nelle ultime 24 ore, con 1.764 tamponi, sono stati accertati 15 positivi che portano il totale dall'inizio della pandemia a 1.921 su 193.439 test eseguiti. I casi attivi sono 513 (+5), per effetto di otto nuove guarigioni - il totale è 1.308 - e delle due vittime, due anziani della provincia di Cosenza. Le persone ricoverate in rianimazione sono 2 e 30 quelle nei reparti di malattie infettive, mentre 481 sono in isolamento domiciliare. Lo riferisce il bollettino della Regione.
    Territorialmente, i casi positivi da inizio pandemia sono a: Catanzaro 10 in reparto; 2 in terapia intensiva; 67 in isolamento domiciliare; 198 guariti; 33 deceduti. Cosenza 11 in reparto; 119 in isolamento domiciliare; 482 guariti; 36 deceduti. Reggio Calabria 7 in reparto; 98 in isolamento domiciliare; 330 guariti; 19 deceduti. Crotone 22 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia 2 in reparto; 21 in isolamento domiciliare; 85 guariti; 5 deceduti.
    Altra Regione o Stato Estero 251.
    A Cosenza oggi si registrano sette nuovi casi, quattro con indagine epidemiologica in corso, un contatto di caso noto, due positivi al test sierologico, di cui un'insegnante. Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 2019. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie