Truffe bancarie online, 117 indagati

Indagini dei carabinieri coordinate dalla Procura di Reggio C.

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 26 MAR - Inviavano mail con loghi contraffatti di istituti bancari e facevano loro inserire dati di accesso ai conti correnti e poi effettuavano dei bonifici. I carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini, emesso dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, a 117 persone indagate, a vario titolo, per associazione a delinquere finalizzata all'accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico, detenzione e diffusione abusiva di codici d'accesso a sistemi informatici o telematici, frode informatica e riciclaggio.
    Gli autori della truffa riuscivano ad effettuare uno o più bonifici in favore di conti correnti o carte prepagate intestati a persone sconosciute, che si rendevano disponibili dietro il pagamento di circa 100 euro, per lo più residenti in provincia di Reggio Calabria. In questo ambito, ad agosto scorso, 5 persone erano state arrestate. Il totale delle somme sottratte fraudolentemente è di 170 mila euro.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie