Coronavirus,vittime salgono a 10

Era di San Lucido uno dei comuni diventati "zona rossa"

(ANSA) - COSENZA, 24 MAR - Salgono a undici i morti per coronavirus in Calabria. Nella giornata di oggi, oltre a quello di stamane, si registrano altri tre decessi di pazienti positivi due nella provincia di Cosenza, una donna T. C., di 57 anni, di Corigliano Rossano, ricoverata da qualche giorno nell'ospedale di Cetraro, e un uomo G.C. 63 anni residente a San Lucido e ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'Annunziata e un altro uomo a Reggio Calabria, ricoverato nel reparto di Pneumologia del Grande ospedale mediterraneo. In precedenza nel reparto di rianimazione dell'ospedale dell'Annunziata, era deceduto  un uomo di 75 anni, F.C., di San Lucido. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie