Cella S.Francesco Paola aperta pubblico

Evento in occasione del V centenario della canonizzazione

(ANSA) - PAOLA (COSENZA), 3 MAR - Apertura straordinaria al pubblico dal 21 marzo al 2 aprile a Paola della Cella di San Francesco, la stanza dove riposava e pregava, ubicata all'interno del Santuario a lui dedicato. Lo ha stabilito la Comunità dei Padri minimi in occasione delle celebrazioni per il V centenario della Canonizzazione avvenuta il 1/o maggio 1519 per opera di Papa Leone X. I pellegrini potranno visitare la Cella tutti i giorni al mattino dalle 9.30 alle 13 e nel pomeriggio dalle 15 alle 18.30". La Cella, situata accanto alla porta dell'antico Coro della Chiesa, è stata trasformata sin da subito in cappellina per la devozione dei fedeli che presto iniziarono a venerare il Santo Taumaturgo. Benché molto piccola (misura poco più di due metri di lunghezza e un metro e mezzo di larghezza) ha un alto valore spirituale, perché lì il Santo elevava la sua preghiera di lode a Dio rimanendo umile e devoto.
    Alto è anche il valore artistico perché adornata di affreschi ben conservati.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie