'Ndrangheta:vacche sacre, saranno uccise

Vagano in provincia Reggio C., no proteste per timore ritorsioni

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 9 MAG - Un'iniziativa concreta per eliminare una problema che si registra da decenni in provincia di Reggio Calabria. È quella intrapresa dal prefetto, Claudio Sammartino, che ha disposto l'abbattimento delle cosiddette "vacche sacre", i bovini di affiliati alla 'ndrangheta che vagano in tutta la provincia provocando danni alle colture e che vengono tollerate nel timore di ritorsioni. Gli animali, inoltre, rappresentano un pericolo per la circolazione stradale e ferroviaria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie