Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Violenza donne: "una stanza tutta per sé" in sede CC Potenza

Violenza donne: "una stanza tutta per sé" in sede CC Potenza

Nel comando provinciale un logo dedicato alle vittime

(ANSA) - POTENZA, 25 NOV - Un ambiente confortevole e protetto, un arredo poco istituzionale, con colori tenui, per accogliere le donne vittime di violenza e favorire il loro racconto: per tale motivo nella sede del comando provinciale Carabinieri, a Potenza, è stata inaugurata in serata, nell'ambito del progetto "una stanza tutta per sé", un'aula destinata all'ascolto protetto delle donne vittime di violenze.
    La stanza nasce da un progetto nazionale, avviato sei anni fa, quando è stato sottoscritto un protocollo d'intesa tra l'Arma dei Carabinieri e l'associazione "Soroptimist international Italia".
    "Dall'impegno del club di Potenza - ha spiegato la presiedete, Laura Ferrigno - abbiamo provato a rendere il momento della denuncia meno drammatico. Sono già 200 le stanze allestite in tutta Italia - ha aggiunto la presidente potentina di Soroptimist - che nascono con l'obiettivo di tutelare le donne che si trovano nella condizione drammatica di dover raccontare gli abusi subiti.
    Per il comandante provinciale di Potenza dell'Arma, il colonnello Nicola Albanese, "è una stanza realizzata in un ambiente protetto dove, in un clima e con un arredamento che possa ispirare fiducia e serenità, si può consentire alla vittima di violenza di poter denunciare e di non temere ritorsioni. Ciò - ha aggiunto Albanese - sarà utile anche per far intraprendere un percorso di denuncia guidato da personale specializzato del comando di Potenza sulla violenza di genere.
    Il tutto - ha concluso - per aprire il proprio cuore ed esprimere le proprie paure". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie